Migliore smartwatch, quale scegliere?

migliore smartwatch

Stai cercando un orologio intelligente e vorresti capire qual è il migliore smartwatch adatto alle tue esigenze? Vorresti uno smartwatch perfetto sia per uomini che per donne, uno smartwatch economico o magari l'ultimo modello del momento? Siamo qui per aiutarti prima di perderti nelle infinite pagine di recensioni smartwatch.

Cominciamo dalle basi: che cos'è esattamente uno smartwatch? Uno smartwatch è un orologio hi-tech ricco di numerose funzionalità: oltre a segnalare l'ora come un normale orologio, è un grande aiuto per visualizzare e-mail, messaggi, chiamate, ma anche notifiche dai social media, oltre a darti la possibilità di organizzare i tuoi calendari, ricevere aggiornamenti sul meteo, oppure effettuare dei pagamenti. Alcuni dispositivi consentono persino di fare delle telefonate, come se stessi utilizzando il tuo telefono cellulare, ma in piccolo.

Per valutare quale smartwatch comprare è necessario innanzitutto capire di che cosa hai realmente bisogno, poiché altrimenti potresti ritrovarti a spendere cifre considerevoli per prodotti con funzionalità superflue per le tue reali necessità.

 

Le caratteristiche da prendere in considerazione per scegliere lo smartwatch migliore

Forma

Un primo elemento che può aiutarti nella scelta dello smartwatch migliore è la forma del display. I display sono solitamente di due forme: con il quadrante circolare oppure con lo schermo quadrato. Gli schermi circolari sono più simili a quelli degli orologi tradizionali e sono certamente eleganti. La pecca è che questi hanno uno schermo di dimensioni ridotte, comparato a quello degli smartwatch con display quadrato. Gli orologi con schermo quadrato dalla loro hanno maggiore praticità ed uno schermo più spazioso, sebbene pecchino un po' nell'estetica.

Display

Parlando più strettamente della tecnologia del display, i top smartwatch - quelli di fascia alta per intendersi - sono supportati da display OLED/AMOLED, che garantiscono neri profondi ed un ottimo contrasto (ne è un esempio il nuovo Galaxy Watch4 di Samsung, uno dei migliori smartwatch android). Un altro tipo di display è, invece, quello LCD, che ha neri meno profondi ma che allo stesso tempo offre una resa leggermente migliore sotto la luce solare diretta. Infine vi sono i display e-Paper, i quali sfruttano la medesima tecnologia utilizzata per gli e-reader e sono in grado di assicurare una perfetta visibilità sotto la luce diretta del sole. Gli e-Paper hanno poi anche un altro grande vantaggio: godono di un'autonomia significativamente superiore rispetto a quella delle altre tecnologie di cui abbiamo parlato precedentemente.

Come avrai già capito ci sono molti parametri da considerare per definire quali siano i migliori smartwatch.

 

Compatibilità iOS e Android

Altra considerazione di non poco conto per stabile quale sia il miglior smartwatch per te è la compatibilità con il sistema operativo del tuo smartphone. Questo è un elemento molto importante, poiché il cellulare è lo strumento di supporto allo smartwatch. I sistemi operativi principali sono tre: watchOS per i dispositivi Apple, Android Wear per dispositivi con sistema Android e WearOS realizzato dal colosso Google per gli uni e per gli altri. Gli Apple Watch, ad esempio, sono compatibili solo con gli iPhone ed una delle loro peculiarità e che mantengono attive molte funzioni pure se il telefono viene lasciato spento o viene tenuto lontano.

Ma è il caso di uscire di casa solo con lo smartwatch? Per rispondere a questa domanda bisogna considerare alcuni fattori quali:

  • memoria interna del dispositivo, generalmente di 4GB e che consente di scaricare app o di salvare musica in locale per ascoltarla offline;

  • Presenza di SIM virtuale o di Wi-Fi, elementi che consentono la connessione del dispositivo;

  • Presenza di GPS, per localizzare lo smartwatch.

 

Attenzione a processore e RAM 

Il processore serve ad indicare capacità e velocità dello smartwatch nel processare ed elaborare i dati. La RAM, la memoria temporanea, serve invece a misurare la capacità dell'orologio di funzionare con più applicazioni aperte. Queste ultime influiscono, come del resto la memoria interna, su prestazioni ed usabilità del dispositivo. In sintesi: maggiore è la capienza della RAM installata, maggiore è la potenza del processore, di conseguenza maggiore sarà la reattività di esecuzione delle app. Anche se processore e RAM inizialmente faranno alzare il prezzo dello smartwatch, in seguito non rischierai di avere un dispositivo lento e poco efficace per le tue attività.

 

Autonomia

Rispetto ad altri dispositivi come ad esempio i più semplici fitness tracker, l'autonomia degli smartwatch migliori risulta comunque più limitata. Questo vuol dire che dovrai fare attenzione ed utilizzare solo le applicazioni e gli strumenti veramente necessari. In più, se carichi il dispositivo durante le ore notturne, dovrai rinunciare ad alcune funzioni come quella di tracciamento della qualità del sonno. Gli smartwatch più costosi hanno anche ulteriori elementi di tracciamento piuttosto dispensiosi per la batteria, come i sensori per rilevare il battito cardiaco e la saturazione di ossigeno. Honor propone modelli che soddisfano varie esigenze: da quelli con funzionalità specifiche per l'attività fisica, come HONOR Band 6, fino a quelli più avanzati che aiutano a gestire anche il livello di stress quotodiano, come HONOR MagicWatch.

 

Altre funzioni da considerare

Oltre a quanto già analizzato, possiamo dire che gli smartwatch hanno anche altre funzioni utili, per esempio le funzioni fitness come il contapassi o pedometro, che serve per rilevare il numero di passi che vengono compiuti durante un certo arco di tempo, oppure il monitoraggio delle attività svolte nel corso della giornata. Se però stai cercando uno strumento in grado di rilevare solo i parametri durante le tue sessioni di esercizio fisico, potrebbe essere sufficiente un dispositivo più semplice, meno costoso, come un fitness tracker da utilizzare specificatamente per il l'attività fisica. Alcuni degli ultimi modelli fra cui scegliere sono sicuramente Huawei Watch Fit (con display AMOLED da 1,64 pollici e autonomia fino a 10 giorni) e Huawei Band 6 (dal costo più contenuto).

 

Concludendo, adesso hai tutte le informazioni che ti occorrono per valutare qual'è il migliore smartwatch per te in base alle tue esigenze. Prestando attenzione alle caratteristiche evidenziate sopra sarai in grado di acquistare un dispositivo funzionale, perfetto per i tuoi interessi e le tue necessità.